Poetry, above all!

domenica 17 ottobre 2010

POETRY SAVE WORLD - L'Armata dei Versi di Leonardo Omar Onida

POETRY SAVE WORLD
di Leonardo Omar Onida

Ottobre in Poesia è un Festival che ha sempre proposto idee e performance di forte impatto visivo e valore simbolico.
Anche quest'anno, abbiamo lavorato ad un momento che è divenuto paradigmatico dell'intera rassegna: L'ARMATA DEI VERSI.
Un esercito pacifico, vestito d'arte con una sorta di armatura stile Samurai, con gli attori con volto e mani dipinte di bianco, che hanno rappresentato fisicamente la Poesia
portando con orgoglio un messaggio poetico di pace e arte.
Alla fine del percorso nel centro storico, 15 artisti del Movimento Ex Q, sulle gradinate della Provincia, ciascuno con una lettera sul petto, hanno esposto un messaggio
simbolico e rappresentativo del progetto: POETRY SAVE WORLD.
Dietro al progetto c'è una storia: il numero 15 è fondamentale per capirne il vero significato.
15 è il numero simbolo del Festival.
15 è il numero degli artisti dell'Ex Q che dovevano farsi portavoce del messaggio; solo gli occupanti dell'ex questura dovevano essere portatori della lettera.
15 è il numero che corrisponde alla luna piena, alla pienezza della Poesia.
Il messaggio doveva contenere dunque 15 lettere; per questo non va inteso come "La poesia cambia il Mondo".
La licenza artistica poetica che ci siamo presi, voleva tener conto prevalentemente del valore simbolico della performance e del numero ad essa associato.
Ha valore di acronimo; sono 15 lettere con un messaggio di Poesia.
Il suo significato va inteso come: POESIA = CAMBIARE (IL) MONDO.
Questo abbiamo espresso, questo è il nostro motto.
Se vi sentite in sintonia con l'idea, chiedete alla segreteria del Festival la maglietta simbolo di questa edizione (a breve sul sito le foto delle maglie).

segreteria@ottobreinpoesia.it

Nessun commento: