Poetry, above all!

mercoledì 30 giugno 2010

Israele nega le basi per vivere

Perchè Israele consente l'ingresso a Gaza di soli 81 prodotti? Secondo la giornalista Amira Hass, la Gisha (Israeli Advocacy organization), ha intrapreso un'azione legale contro il governo israeliano denunciando interessi interni a Israele e il loro potere di lobby, come determinanti nello stabilire cosa può entrare a Gaza.
I governi continuano a lasciare che Israele faccia morire di fame la popolazione di Gaza privandola del diritto di vivere con dignità. Per questo, noi, cittadini del mondo, intendiamo fare quanto i nostri governi si rifiutano di fare: far pervenire materiale vitale alla popolazione di Gaza prigioniera, così possono ricostruire le loro case, scuole e ospedali. Segui le nostre navi quando partiranno dall'Irlanda alla volta di Gaza.


da THE FREE GAZA MOVEMENT
Il canale di gazafriends
:

Nessun commento: