Poetry, above all!

venerdì 3 luglio 2009

Ronde nere [3]

In "Destra e sinistra nella storia d'Italia" di Carocci si può leggere la descrizione che Gobetti faceva di Mussolini: "La sua figura di ottimista sicuro di sé, le astuzie oratorie, l'amore per il successo e per le solennità domenicali, le virtù della mistificazione e dell'enfasi riescono schiettamente popolari fra gli italiani"...

Nessun commento: