Poetry, above all!

giovedì 18 dicembre 2008

SPECIALE SOLIDARIETA' a sostegno dei malati di SLA

RI7RA77I DI DONNA

Domenica 21 dicembre 2008, dalle 17.
30
-Auditorium Olmi- via Delle Betulle 39, Milano

“Ritratti di Donna” è il risultato di un’importante ed efficace sinergia tra enti sociali e politici, con la volontà di porre un doveroso omaggio alle figure femminili attive nel sociale. Una serata nella quale solidarietà, musica, canto ed arte si coniugano sotto la denominazione DONNA.

La collaborazione nasce per volontà dell’associazione “Aldo Perini” Onlus, da anni attiva nell’assistenza ai malati di SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica). Una serata che sarà dedicata, inoltre, alla figura di Giulio Residori, curatore di “Spazio Ergy”.

La kermesse, presieduta da Rossana Perini, vivrà delle performances artistiche della cantante giramondo Noris De Stefani, del baritono Lorenzo Castelluccio e delle cabarettiste Camilla e Tiziana, protagoniste di “Zelig Off”. Sul palcoscenico, le opere dedicate all’universo femminile dello scomparso pittore Giuseppe Mallai, concesse dalla moglie Bruna Raffini.

Grazie al sostegno del Comune di Milano – Consiglio Zona 7 è possibile relaizzare questa manifestazione organizzata dall' Associaizone Culturale Modart da sempre impegnata in eventi culturali e sociali.

Ingresso libero con prenotazione posti dalle 16 alle 19 - telefonare 0236527649.

NORIS DE STEFANI è un interprete multiforme, abile performer dei generi jazz, folk, country, canto melodico e repertorio internazionale. La sua lunga e gloriosa carriera internazionale l’ha portata ad esibirsi tanto in Spagna, Portogallo e Svizzera, quanto negli Stati Uniti, Sud Africa, Giappone ed Australia. Numerose e celebri le sue apparizioni tv in Rai (“Domenica In”, “Uno Mattina”, “La Vita in Diretta”) e Mediaset (“Maurizio Costanzo Show”). Successo anche per i suoi dischi e spettacoli teatrali.

LORENZO CASTELLUCCIO si è diplomato all’Accademia d’Arte Drammatica del Piccolo Teatro di Milano, approfondendo il canto lirico presso il Conservatorio G.Verdi di Milano. Dotato di una preparazione variegata che comprende l’espressione corporea e vocale, la sua poliedricità lo porta ad annoverare numerose collaborazioni in ambito teatrale e lirico, presso il Massimo di Palermo, la Scala ed il Nuovo di Milano.

CAMILLA GALLO, nata a Susa (TO), e TIZIANA MARTELLO, proveniente da Caserta, sono conosciute ai più soprattutto per le loro celebri gags interpretate nella trasmissione comica “Zelig Off”, in onda su Italia 1. In realtà la loro carriera è ricca di partecipazioni in ambito televisivo e cinematografico come attrici, affiancando a ciò anche l’attività di doppiaggio.



“INCISIONI DI SOLIDARIETA'”

Milano, venerdì 19 e sabato 20 dicembre 2008
dalle 16.00 alle 20.
00

Teatro dell'evento è il nuovo spazio sito in via Negroli 45, ribattezzato “Modart Room” proprio per la peculiarità che dovrà ricoprire in futuro: un luogo atto ad ospitare personali e collettive di artisti noti ma soprattutto emergenti, per svincolare l'arte dai limiti a volte imposti a nelle tradizionali gallerie d'arte.

“Incisioni di Solidarietà” vede impegnati 9 artisti, che nel periodo sopraindicato
esporranno le loro opere:
Mallai, Petrò, Emiliani, Maidoff, Mongatti, Di Pancrazio, Volpi, Tregambe, Margheri;
Autori noti agli esperti per la capacità di creare raffinate acqueforti e preziose litografie.

Il loro lavoro avrà un risvolto importantissimo a livello benefico, poiché i proventi delle vendite realizzate nel periodo d'esposizione saranno devoluti all'Associazione Aldo Perini, da anni in prima linea per il sostegno ai malati di SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica).


“Modart” è una associazione culturale che da anni opera nel settore eventi arte e cultura. Organizza il prestigioso Premio Internazionale di Scultura “Edgardo Mannucci” ma anche importanti collettive su temi come La Comunicazione e personali di artisti noti come lo scultore Masciarelli; a queste, affianca una fondamentale presenza alle istituzioni per giornate come la “Movida Dello Sport” (notte bianca dello sport) o manifestazioni tendenti ad intensificare i valori delle culture regionali a Milano (Sardegna ed Abruzzi).

Il nuovo spazio, “Modart Room”, è stato concepito per affermarsi come solida certezza nel panorama espositivo milanese, con il valore aggiunto d'offrire opportunità spiccatamente espositive.


Infoline: Bruna + 39 346724535 – 0236527649
info@modart.org

Nessun commento: